Lo so, come me e tanti altri avete sempre lo smartphone in mano, in tasca, nella borsa, o nella tasca in alto dello zaino da montagna. Ormai hanno riempito ogni “spazio libero” della nostra vita tramite social network e bombardamenti di notizie, ma non per questo vuol dire che sono inutili.

Ci sono milioni di App, nei vari store di Apple, Google e Microsoft, che interessano qualsiasi categoria di persona.

Andiamo a vedere le migliori app per fotografi!

Triggertrap

Triggertrap è forse una delle applicazioni più geniali che si potessero creare. Tramite un apposito cavetto (dongle) è possibile configurarlo praticamente a qualsiasi fotocamera (che ha l’attacco per il telecomando ovviamente) e ha un’infinità di opzioni!

Passa dal classico telecomando al timelapse programmato, c’è la possibilità di programmare l’app per eseguire gli scatti di uno star trail, scatto con attivazione sonora, con movimenti, con vibrazioni e addirittura HDR e HDR timelapse! E’ praticamente un telecomando intelligente, il tutto a meno di 40€.

TTD3LR-1-2-940x626

La dongle di Triggertrap con il cavo per una sony.

 

Lumu e Luxi

Altri due applicativi non da poco, il primo, Lumu è un esposimetro per smartphone che aggancia nell’attacco delle cuffie del nostro iphone, e lo trasforma in un esposimetro per misurare la luce incidente, con due App dedicate. La prima app consente il rilevamento corretto della luce che vogliamo misurare, la luce misurata in lux o candele, e la possibilità di scrivere qualche noticina; la seconda invece, è un’aiuto per gli amanti del foro stenopeico. Luxi invece è una clip, che va a coprire con una cupola, simile a quella di tutti gli esposimetri di luce incidente, la nostra fotocamera frontale, trasformando ancora una volta il vostro telefono, in un vero esposimetro professionale.

lumu-luxi

Luxi e Lumu.

 

Golden Hour

Quando troviamo le migliori condizioni di luce per scattare le migliori fotografie? Ovviamente durante le ore d’oro! Golden Hour è un’applicazione che in base alla tua posizione (preimpostata al primo avvio), ti notifica l’inizio del momento perfetto, dell’alba e del tramonto, per cominciare a fotografare.

golden-hour-app-ios-apple-exposure-photography-1

Le schermate minimali di Golden Hour.

NDExposure

NDExposure è una semplicissima app per filtri ND, che vi permette di semplificarvi i calcoli da effettuare per compensare l’esposizione quando usate i filtri ND. Ad esempio, se avete un ND4 (2stop) e avete come tempo impostato 1 secondo dovete moltiplicarlo per 4, quindi dovete esporre 4 secondi per raggiungere l’esposizione corretta. Quando abbiamo però tempi come 1/30 e un ND1000 (10stop) come un big stopper, avere un’app che ci consente di avere il calcolo già fatto è meraviglioso.

NDExposure-3

La schermata di NDExposure.

The Photographer’s Ephemeris.

Siete in un posto nuovo, dove non siete mai stati, e per programmare bene le vostre idee, avete bisogno di sapere dove sorgerà o tramonterà esattamente il sole giusto? Non vorrete mica perdervi proprio le golden hours! Nasce così The Photographer’s Ephemeris, un applicazione che vi dirà esattamente dovequando e che direzione avranno i raggi solari in un momento preciso, che voi stabilirete assieme alla vostra esatta posizione. Ovviamente è incluso tutto questo anche per la Luna! Qualcuno se ne verrà fuori: “Ma costa 7,99€!”… scusate, quanto costa un viaggio in più per studiare meglio il luogo? media_1326472141165

Simple DoF e DoF Calculator

Problemi di profondità di campo? Una soluzione ce l’avete in tasca! Sto parlando di due app per la profondità di campo, una per iOS e una per Android, che servono a calcolare la profondità di campo in base alla distanza di messa a fuoco, al corpo macchina, all’ottica e al diaframma che utilizziamo. Semplici, intuitive ed efficaci. Simple DoF per iOS e DoF Calculator per Android.

dof

Star Walk

Indispensabile per sapere con esattezza la posizione dei pianeti, delle stelle, della luna, del sole e del soggetto stellare più fotografato al mondo: la via lattea. Star Walk consente infatti di dirci con esattezza, tramite una semplice calibrazione, in che porzione di cielo la via lattea passerà durante la notte. Oltre a questo magnifico utilizzo, è possibile addirittura esplorare il cielo, grazie al giroscopio, che in base al nostro spostamento farà scorrere nello schermo del telefono la porzione esatta di cielo che stiamo guardando. Oppure potete addirittura usarlo in realtà aumentata. E’ uno spettacolo, davvero. star-walk

Prima di chiudere l’articolo, ricordo a tutti l’esistenza di EOS Remote, l’app per controllare tramite wifi le nuove DSLR di Canon, quindi, aspettate il nuovo articolo, perché arriverà a breve! Come sempre, un saluto a tutti!

1 risposta

Lascia un commento.